Pezzi di una storia già vista

Haiku #26 – Illusioni

 

“Utopiche e / credibili visioni / della realtà”

D.

 

Il tutto assume sempre meno senso… Sembra come se destino e persone abbiano deciso di accanirsi con me ed i miei sogni, ricordandomi la loro esistenza, per poi distruggerli nuovamente, di fronte al mio viso…
Come a ricordarmi che sono vivo, e che tali cose non fanno per me. “Ricordati, sei un mediocre!” Ce n’era bisogno? Mi chiedo.

 

‎”I talk to God as much as I talk to Satan cos I want to hear both sides.
Does that make me cynical?
There are no miracles and this is no miraculous life.
We walk into the tide.”

 

 

HO SCELTO DI ESSERE UN BRAVO RAGAZZO…
MA MI CHIEDO..

ARRIVERA’ MAI IL MOMENTO IN CUI POTRO’ DIRE,
CON CERTEZZA… SI, NE E’ VALSA LA PENA…

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...