Piangere

Io son sempre stato una mezza frana nel manifestare le emozioni e, non so perchè, ma sembra quasi che le adoperi frequentemente in maniera randomica.

Prendendone una a caso, che poi tanto a caso non è, ed analizzandone la sua manifestazione più evidente, vorrei chiedervi e chiedermi:

Dove è consentito piangere? In quali luoghi o momenti è “normale” farlo? Quando e dove, invece, è meglio non manifestare tutto ciò?

Ai generalizzatori e schematizzatori l’ardua sentenza.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...